Colla ureica in sacchi GEPAR EXPRESS 337


La valutazione attuale è 0,00. Totale voti 0.
SKU Codice prod: 8939

Disponibilità: 96 in stock

Descrizione breve

Colla ureica in sacchi kg.25, uso professionale in falegnameria


75,64 incl iva

  • Qty
Condividi

Bookmark and Share
DescrizioneTags prodotto
La Gepar Press Autoindurente 337 e' un collante in polvere a base di resina Ureo-Formaldeidica, 
solubile in acqua, con induritore ed eccipienti gia' incorporati.
 
 
Applicazioni tipiche:
La Gepar Press Autoindurente 337 per la sua semplicità d'impiego e per l'elevato rendimento, e' un 
prodotto di uso generale ma le sue migliori prestazioni si valutano nelle lavorazioni di 
impiallacciatura, dove grazie alla sua specifica formulazione il prodotto evita il problema della 
trasudazione. E' caratterizzata inoltre da un basso sviluppo di formaldeide libera in fase di 
pressaggio, inferiore allo 0,4% con possibilità di produrre manufatti rispondenti alla norma E1. 
 
 
- Della resina in polvere: 
Aspetto : Polvere fine 
Densita' apparente : 0,6 ca. 
Sostanze volatili % : 2 max. 
 
 
La miscela collante viene normalmente impiegata con una concentrazione di circa il 60% ottenibile 
sciogliendo la Gepar Press Autoindurente 337 in acqua nelle proporzioni di : 
Gepar Press Autoindurente 337 pp. 100 
Acqua pp. 50 - 60 
Per la preparazione delle soluzioni si consiglia l'uso di mescolatrici verticali a pale, disperdendo la 
colla con una parte dell'acqua fino a completa omogeneizzazione e procedendo ad un'ulteriore 
aggiunta di acqua fino ad ottenere la fluidita' desiderata. 
La distribuzione del collante, in strato sottile ed uniforme, puo' essere effettuata con pennello, con 
spatola dentata o con macchina spalmatrice. 
La quantita' di miscela collante da spalmare dipende essenzialmente dallo stato delle superfici del 
legno : sara' minore per superfici compatte e regolari, maggiore per superfici porose. 
Mediamente la quantità occorrente di miscela collante si aggira sui 160-200 grammi al mq. Per ogni 
superficie. 
Nel periodo che intercorre dalla spalmatura del collante alla chiusura della pressa, a secondo della 
temperatura e della ventilazione ambientale, della porosità del legno, delle quantità spalmate, può 
iniziarsi un processo di essiccamento dello strato del collante tale da rendere difettoso l'incollaggio. 
E' opportuno che questi tempi di attesa non siano superiori, per la Ge-Par Press Autoindurente 337, 
ai 15-20 minuti, con temperatura ambientale e del legno a 20°C e con umidità del legno di circa il 
10%. 
La temperatura della pressa nel processo di incollaggio a caldo, va generalmente tenuta tra i 90 e 
100°C. 
IL tempo di pressaggio può essere indicativamente assunto, per queste temperature, pari a circa 1 
minuto per ogni millimetro di spessore. 
La pressione di stampaggio, varia a secondo del tipo di legno e delle condizioni di lavorazione. E' 
normalmente compresa tra 4 e 8 Kg/ cmq. 
Gepar Press Autoindurente 337 e' in grado di sopportare ulteriori aggiunte di eccipienti fino a valori 
massimi, sul prodotto in polvere, del 20% ca. 
Eventuali aggiunte di eccipienti comportano un allungamento proporzionale dei tempi di reattività e quindi di incollaggio.
 
 

 




Recensioni Del Prodotto