Olio di lino cotto lt.1


La valutazione attuale è 0,00. Totale voti 0.
SKU Codice prod: 8936

Disponibilità: 148 in stock

Descrizione breve

Olio di lino cotto lt.1


4,88 incl iva

* Confezione
  • Qty
Condividi

Bookmark and Share
DescrizioneTags prodotto

Olio di lino cotto in latte da 1 litro e 5 litri  OLIO di LINO COTTO
Caratteristiche: E'' un prodotto oleoso ottenuto dalla spremitura dei semi di lino con successiva distillazione per la sua purificazione; subisce anche un processo di doppia cottura per permetterne l''essicazione dopo l''applicazione.
Impieghi: Per la lucidatura e la conservazione del legno, pitturazione di manufatti arredi esterni shalet e tavolame, infissi,  per il trattamento dei pavimenti in cotto.
Confezioni: lt 1 - 5 - 25

È un prodotto puro vegetale ottenuto dalla spremitura a pressione dai semi di lino. Trasparente, dall''odore caratteristico, l'' olio di lino è fortemente siccativo a contatto con l''aria, se diluito con acquaragia migliora l''essiccazione.
L'' olio di lino, sia il tipo cotto che crudo, trova impiego nel restauro dei manufatti lignei come impregnante.
L’ olio di lino crudo è più lento da asciugare e forma una leggera pellicola superficiale, mentre quello cotto asciuga più rapidamente e non forma pellicola, ma dal punto di vista della protezione del legno si ottengono uguali risultati.
L'' olio di lino cotto viene sottoposto ad una doppia e tripla cottura che garantisce una maggiore resistenza agli agenti atmosferici ed una essiccazione più rapida.
L'' olio di lino cotto trova impiego nel restauro pittorico come diluente per le vernici ad olio.
Applicazione dell'' olio di lino nel restauro ligneo:
ottimo impregnante e verniciante per legno, si applica a pennello o a tampone strofinando accuratamente per farlo penetrare nelle fibre.
Ad asciugatura avvenuta si può applicare cera o altra finitura trasparente. Si usa su tutti i legni ma preferibilmente su quelli chiari per scurirli leggermente.


 

 

È un prodotto puro vegetale ottenuto dalla spremitura a pressione dai semi di lino. Trasparente, dall''odore caratteristico, l'' olio di lino è fortemente siccativo a contatto con l''aria, se diluito con acquaragia migliora l''essiccazione.
L'' olio di lino, sia il tipo cotto che crudo, trova impiego nel restauro dei manufatti lignei come impregnante.
L’ olio di lino crudo è più lento da asciugare e forma una leggera pellicola superficiale, mentre quello cotto asciuga più rapidamente e non forma pellicola, ma dal punto di vista della protezione del legno si ottengono uguali risultati.
L'' olio di lino cotto viene sottoposto ad una doppia e tripla cottura che garantisce una maggiore resistenza agli agenti atmosferici ed una essiccazione più rapida.
L'' olio di lino cotto trova impiego nel restauro pittorico come diluente per le vernici ad olio.
Applicazione dell'' olio di lino nel restauro ligneo:
ottimo impregnante e verniciante per legno, si applica a pennello o a tampone strofinando accuratamente per farlo penetrare nelle fibre.
Ad asciugatura avvenuta si può applicare cera o altra finitura trasparente. Si usa su tutti i legni ma preferibilmente su quelli chiari per scurirli leggermente.


 

 




Recensioni Del Prodotto